L’Uomo – il fulcro del nostro agire

La comunicazione intrattenuta giorno per giorno con i nostri clienti, l’ascolto che prestiamo ai nostri collaboratori e fornitori partner di servizi nonché il dialogo che lega i vari reparti specializzati ai loro fornitori costituiscono la base del continuo sviluppo dei nostri processi.

Corsi e programmi di sostegno individuali (ad esempio corsi di lingua, di IT, ecc.) affiancati da provvedimenti regolari di formazione e perfezionamento di tutti i collaboratori consentono di attuare un modus operandi lavorativo che tiene conto delle esigenze sia dei processi che dei clienti.

Coinvolgiamo attivamente i nostri collaboratori nelle operazioni ordinarie di processo, suscitando il loro entusiasmo per innovazioni, comportamenti e progetti sostenibili. I sistemi informatici, personalizzati in base alle esigenze di ogni singola postazione di lavoro, consentono agli operatori della pianificazione di agire in modo proattivo e di lavorare in un contesto privo di stress. Inoltre, a sostegno della sicurezza preventiva, tutti i collaboratori partecipano almeno ogni due anni a un corso formativo di BBS (Behavior-Based Safety).

Il rispetto delle norme sociali previste per il traffico stradale è sottoposto a verifiche mensili ed eventuali inosservanze sono oggetto di colloquio e chiarimento con i collaboratori interessati. Gli atteggiamenti positivi e i comportamenti che determinano sgravi economici sono remunerati con premi.

Poiché per noi gli standard sociali assumono un ruolo fondamentale, non solo li rispettiamo ma in alcuni casi superiamo di gran lunga persino quanto prescritto dalla legge e dagli usi del ramo di attività.

>> La possibilità offerta ai giovani padri di famiglia di passare senza alcuna difficoltà dal traffico a lungo raggio a quello a breve distanza ha impedito l'insorgenza di fluttuazioni e risponde alla nostra concezione di posto di lavoro in sintonia con la vita familiare. <<

Eric Weyand, addetto ai trasporti di merci pericolose, Paneuropa Colonia